Home / Notizie / Brindisi: attentato, indagini vicine ad una svolta

Brindisi: attentato, indagini vicine ad una svolta

BRINDISI – Un cittadino italiano che in questo momento è sotto interrogatorio a Lecce potrebbe essere l’autore dell’attentato che è costato la vita alla studentessa Melissa Bassi dell’Istituto Professionale “Morvillo Falcone” e ferito delle sue compagne lo scorso sabato 19 maggio 2012 a Brindisi. La notizia che le forze dell’ordine avrebbero chiuso il cerchio è ancora tutta al condizionale ma sta rimbalzando sul web. Fra gli organi di informazione che stanno dando le news, il sito locale pugliese on-line Brindisi Report che in questa drammatica vicenda è stato spesso utilizzato come fonte da importanti testate nazionali. Non è escluso che nelle prossime ore si conosceranno maggiori particolari e soprattutto se esistono sospetti fondati che l’uomo che sarebbe sotto interrogatorio coincida con il presunto autore dell’attentato. Durante queste settimane di indagine al vaglio degli inquirenti sono passati moltissimi soggetti.