Home / Mondo / Elezioni Grecia: risultato elettorale fra attese e incognite

Elezioni Grecia: risultato elettorale fra attese e incognite

GRECIA – Il verdetto che arriverà dalle urne del paese ellenico per la tornata elettorale di giugno è di quelli che interessano il mondo intero, a cominciare dai paesi dell’eurozona a cui è legato il destino delle prossime politiche economiche. Grecia fuori o dentro l’Europa della Merkel, di Monti e di Hollande? Gli ultimi sondaggi non hanno fatto altro che confermare che sarà necessario attendere l’esito finale prima di addentrarsi in analisi e cominciare a fare progetti. Un’attesa in mezzo ad una crisi economica  mondiale con tante incognite. Vi sarà un governo di larghe intese come sembrano disponibili a prefigurare alcuni schieramenti? Vi sono altre soluzioni? O forse per la Grecia è arrivato il momento per dire bye bye all’euro. Intanto è partita la corsa ai bancomat che prosegue ininterrottamente da diverso tempo. Solo nel mese di maggio secondo alcune stime sarebbero stati ritirati dai bancomat della Grecia circa 5-6 miliardi di euro. E tutto questo avviene mentre – secondo fonti accreditate ma tutte da confermare – nelle casse del Tesoro della Grecia sarebbero rimasti appena due miliardi che non consentirebbero più il pagamento delle pensioni dopo il mese di agosto.