Home / Mondo / Bosone di Higgs: attesa per l'annuncio del Cern sull'esistenza della particella di Dio

Bosone di Higgs: attesa per l'annuncio del Cern sull'esistenza della particella di Dio

CERN – Domani 4 luglio 2012 potrebbe essere un grande giorno per la scienza. E lo sarà se – come sta rimbalzando da un sito di informazioni all’altro – dal Cern verrà data notizia della scoperta del bosone di Higgs. Il 4 luglio a Ginevra infatti, presso il Cern sede del Large Hadron Collider (Lhc) il più grande e potente acceleratore di particelle, si terrà una conferenza stampa durante la quale, sebbene i contenuti ancora non sono stati resi noti, si parlerà della scoperta della “particella di Dio”, ovvero particella subatomia che consente che ogni cosa abbia una massa. Teorizzato quasi mezzo secolo fa da Peter Higgs che presenzierà alla conferenza stampa, il bosone di Higgs sino a questo momento è l’unica particella del Modello standard (MS – è una teoria quantistica dei campi) la cui esistenza sperimentalmente ancora deve essere dimostrata. E pare che se non proprio al 100% (diciamo al 99,9%), l’attività condotta dal Large Hadron Collider che ha effettuato dalla sua messa a regime più di mille miliardi di collisioni, avrebbe portato a rilevare tracce di circa 300 potenziali particelle.