Home / Musica / Sting in Italia…

Sting in Italia…

Sting in Italia… sembrerebbe l’affermazione di un abruzzese che dichiara di trovarsi in Italia, detta magari a conterranei che abitano all’estero, usando un tono che lasci loro intuire una rassegnata visione sfavorevole della propria condizione.
…e invece no! È Sting, l’ex dei Police, che in occasione del tour estivo, tocca il nostro paese in quattro tappe, iniziando il 10 luglio da Piazzola sul Brenta (PD) e proseguendo con Molfetta il 12, Taormina il 13 e Perugia il 15 per l’atteso Umbria Jazz Festival. ()
La band, formata dal chitarrista Dominic Miller, David Sancious alle tastiere, Vinnie Colaiuta alla batteria, Peter Tickell al violino elettrico e la voce Jo Lawry, accompagnerà l’artista in un suggestivo percorso attraverso la sua carriera da solista, dagli esordi fino all’ultimo album del 2010 Live in Berlin e reinterpretando i mitici brani che fecero la fama dei Police come Every little thing she does is magic e tanti altri.
Il 10 luglio Sting si esibirà a Piazzola sul Brenta in occasione del Hydrogen Festival, un evento di grande rilievo artistico che dal 30 giugno si allunga fino al 17 luglio accogliendo ospiti altrettanto attesi come Ben Harper, Alanis Morissette, i Cult e Franco Battiato.
Dell’artista inglese molti sono i brani che rievocano immagini legate al giovane passato e guardando i video dei Police ci si rende conto di quante volte siano scorsi davanti ai nostri occhi, ma c’è un pezzo davvero bellissimo il cui video forse è sfuggito…