Home / Locale / Calabria / Simeri Crichi (Cz): omicidio

Simeri Crichi (Cz): omicidio

CATANZARO – A Simeri Crichi, cittadina della Calabria in provincia di Catanzaro un uomo di 80 anni, secondo le prime notizie rimbalzate sul web, ha ucciso il cognato a coltellate (un coltello da cucina) durante una lite avvenuta per strada, mentre la vittima stava acquistando della frutta da un commerciante ambulante. La vittima è Giovanni Canino di 75 anni mentre l’uomo che lo ha colpito, arrestato dai carabinieri è Giuseppe Nicola Pugliese di 80 anni. Ferita anche la moglie della vittima che è sopraggiunta sul posto richiamata dalle urla dei presenti che è stata colpita da alcuni prima che l’aggessore venisse definitivamente bloccato. Pugliese era marito della sorella di Canino. Pare che il litigio sia scoppiato per futili motivi legati a contrasti per questione di confini.