Home / Mondo / Felix Baumgartner: missione compiuta. Video dettagli lancio su Redbullstratos

Felix Baumgartner: missione compiuta. Video dettagli lancio su Redbullstratos

NEW MEXICO – Felix Baumgartner è riuscito nella sua impresa. Si è lanciato da 39.000 metri slm e ha raggiunto terra toccando la velocità dei 1173 km orari e superando così durante la discesa la barriera del suono. Il record precedente è appartenuto sino ad oggi a Joe Kittinger con 31.000 metri. Si tratta di un risultato che sarà oggetto di studi anche da parte della Nasa per approfondire le potenzialità del corpo umano nello spazio.
DISCESA
La discesa è durata appena poci minuti e si conclusa con l’atterraggio alle 20,17 ora italiana del 14 ottobre 2012, esattamente 65 anni dopo (curiosa coincidenza) il volo di Chuck Yeager che superò la barriera del suono con un aereo sperimentale, un Bell XS 1.
VIDEO MISSIONE E ALTRI DETTAGLI
Dettagli, video e una conferenza stampa della missione che tra poco andrà in diretta, saranno in queste ore presentati in diretta sul sito www.redbullstratos.com
ALCUNI DATI E RISCHI
Felix Baumgartner si lanciato da 39 km e a 1500 metri dal suolo si è aperto il paracadute. I rischi che ha corso il paracadutisa estremo sono stati enormi. Il suo corpo poteva esplodere con le onde d’urto. Quando ha superato la barriera del suono si è pensato il peggio perchè ha perso il controllo e ha cominciato a roteare per qualche secondo, ma fortunatamente ha ripreso il controllo.
ARRIVO DELL’EROE “BORN TO FLY”
All’arrivo Felix sembrava stesse facendo ritorno da una passeggiata. “Born to fly” (nato per volare) c’è scritto sul suo braccio destro, un vero e proprio marchio doc. Sul braccio destro Felix ha una scritta che ci sta tutta per lui: “Born to fly” (nato per
volare).