Home / Locale / Calabria / Montepaone / Montepaone (Cz): gli avvocati dicono no alla chiusura del Gdp di Chiaravalle

Montepaone (Cz): gli avvocati dicono no alla chiusura del Gdp di Chiaravalle

Avvocato Francesco Iirillo

MONTEPAONE – Sollecitare le amministrazioni comunali del comprensorio che rientrano nel mandamento dell’Ufficio del Giudice di Pace di Chiaravalle ad attivarsi affinché l’ufficio non venga soppresso è lo scopo con cui un gruppo di avvocati di Montepaone coordinati dall’Avv. Francesco Iirillo si sono dati appuntamenti sabato 20 ottobre alle ore 18,00 presso la sala consiliare del Comune di Montepaone Lido. L’iniziativa nasce dall’esigenza di evitare la chiusura dell’Ufficio Giudiziario che provocherebbe non pochi disagi alle popolazioni interessate poiché ciò, spiega l’avvocato Iirillo “priverebbe di un importante presidio di legalità un vasto territorio con forte disagio per gli utenti. L’ipotizzata concentrazione di tutti i procedimenti presso l’Ufficio circondariale del Giudice di Pace di Catanzaro – prosegue il coordinatore dell’incontro – causerebbe maggiori costi e notevolissime difficoltà logistiche e organizzative per i cittadini del comprensorio. Redigendo un concreto progetto consortile i comuni avranno la possibilità di mantenere l’Ufficio”. Al termine della riunione verrà redatto un documento dagli avvocati in cui verranno raccolte le firme da adesioni di coloro che condividono il contenuto e che verrà trasmesso alle amministrazioni del comprensorio jonico. – Fabio Guarna