Home / Notizie / Pino Rauti si è spento

Pino Rauti si è spento

A Roma si è spento all’età di 86 anni, Pino Rauti, all’anagrafe Giuseppe Umberto Rauti, storico dirigente del Movimento Sociale Italiano e fra i fondatori dello stesso Msi alla fine del 1946. Originario di Cardinale, comune in provincia di Catanzaro dove era nato il 19 novembre 1926, Rauti diede vita nel 1954 dopo la vittoria dei “fascisti in doppiopetto” e la nomina a segretario di Arturo Michelini al centro studi “Ordine Nuovo” che nel 1956 uscì dal Movimento Sociale Italiano contando ad arrivare fra i 2000 e 3000 iscritti (fonte Wikipedia Italia). Nel 1972 eletto deputato nel Msi-Dn tornò nel Movimento Sociale diventando segretario nel 1990 al congresso di Rimini dopo la morte di Almirante fino al 1991 restituendo la carica ben presto a Gianfranco Fini che l’aveva assunta nel 1987. Fu uno strenuo oppositore della
“svolta di Fiuggi” che determinò la trasformazione del Msi in Alleanza Nazionale. Pino Rauti è il suocero del sindaco di Roma Gianni Alemannno.