Home / Mondo / Auguste Rodin, compleanno: Google sceglie "Il Pensatore"

Auguste Rodin, compleanno: Google sceglie "Il Pensatore"

Google Doodle - Auguste Rodin
Doodle – Auguste Rodin

AUGUSTE RODIN – Un uomo intento a meditare è una celebre scultura in bronzo di Auguste Rodin, il noto artista francesce (scultore e pittore) che il 12 novembre 2012 avrebbe compiuto 172 anni e di cui Google ha deciso di celebrare l’anniversario della nascita con un Doodle.
IL PENSATORE – E Mr G ha scelto come Doodle proprio il Pensatore (Le Penseur in Francese), un’opera di Rodin che più di ogni altra è diventata nell’immaginario collettivo, il simbolo dell’attività intellettuale ed è spesso utilizzata per raffigurare la filosofia. In realtà la statua ebbe inizialmente come nome “Il poeta” poiché Rodin l’aveva progettata pensando ad un personaggio della Divina Commedia di cui lo scultore francese era un amante e profondo conoscitore. “Il Poeta” doveva essere dunque Dante davanti alle porte dell’inferno che stava riflettendo sulla stesura della sua opera. La statua avrebbe dovuto essere posta all’ingresso di un progettato Musée des Arts Décoratifs che non verrà mai inaugurato a Parigi. Perduta l’identità di Dante dunque l’opera finì col rappresentare un Pensatore moderno che medita. “Il pensatore” si trova a Parigi nel museo che porta il nome del suo creatore, ovvero l’Auguste Rodin.
DOODLE GOOGLE –  La scelta di Google è senz’altro azzeccata per rappresentare il personaggio celebrato ma ci spingiamo a dire che ha anche un significato che va al di là di Rodin, simboleggiando più in generale l’attività intellettuale punto di partenza di ogni conquista dell’uomo in ogni campo: da quello filosofico a quello tecnologico. E “Il Pensatore” potrebbe essere un invito di Google alla meditazione e all’attività intellettuale. Scorrendo il mouse sul Doodle si legge “Auguste Rodin’s 172nd Birthday”, in Google Itali “172° anniversario della nascita di Auguste Rodin” mentre cliccando su di esso si ottengono i risultati della chiave di ricerca “Auguste Rodin”.
BIOGRAFIA DI AUGUSTE RODIN – Auguste Rodin è nato a Parigi il 12 novembre 1840 ed è morto a Meudon il 17 novembre 1917. La sua formazione artistica è alle origini presso l’École Speciale de Dessin et Mathématiques dove seguì i corsi di disegno di Horace Lecoq e successivamente di Boisbaudran e in seguito le lezioni di scultura. Fra gli allievi della scuola frequentata da Rodin vi furono i pittori Henri Fantin-Latour e Léon Lhermitte a cui quest’ultimo fu legato da una stretta e duratura amicizia.
OPERE – Fra le opere di Rodin abbiamo: I borghesi di Calais, Giovanni Battista,Il bacio, L’idolo eterno, Il pensatore, Adamo, Eva, Torso di Adele, L’eterna primavera,Fugit Amor, La Danaide, La morte di Adone, La mano di Dio, Orfeo ed Euridice e La porta dell’inferno. Quest’ultima è una scultura incompiuta a cui Rodin si dedicò dal 1880-1917 e che ora si trova al Musée d’Orsay di Parigi. Forse – secondo alcuni critici – sebbene incompiuta, “La porta dell’inferno” è quella più rappresentativa della storia creativa di Auguste Rodin.