Home / Musica / Pet Shop Boys…Memory of the future

Pet Shop Boys…Memory of the future

PET SHOP BOYS – L’ultimo album della band britannica, Elysium, uscito lo scorso settembre, è l’undicesimo di una lunga carriera iniziata nei primi anni ottanta quando Neil Tennant e Chris Lowe iniziano a lavorare assieme alla creazione di un lungo repertorio di brani pop che hanno letteralmente rivoluzionato il panorama musicale inglese di quegli anni.
SINTH POP – È il sinth pop, un genere musicale chiamato così per l’uso di sintetizzatori, e i Pet Shop Boys, assieme ai Soft Cell, Human League, Depeche Mode, Kraftwerk, sono riusciti a prolungare nel tempo il successo di tale genere.
MEMORY OF THE FUTURE – Persino negli ultimi lavori dei Pet Shop Boys, il riverbero di tale sound è la conferma di una scelta riuscita, assoluta, cioè sciolta dal tempo. Memory of the future, il terzo singolo che verrà presto diffuso in radio, come la band stessa annuncia sul sito, è un esempio perfetto della convivenza di passato e futuro, una proustiana ricerca del tempo perduto sia nella poetica che nella melodia del brano. Disponibile è il video del secondo singolo estratto Living: