Home / Mondo / Olanda: guardalinee occasionale muore dopo violenta aggressione

Olanda: guardalinee occasionale muore dopo violenta aggressione

AMSTERDAM – E’ stato dichiarato clinicamente morto, Richard Nieuwenhuizen, 41/enne dirigente di una squadra di calcio giovanile olandese picchiato al termine di una partita amichevole che stava dirigendo nelle vesti assunte per l’occasione di guardalinee. Al termine dell’incontro fra gli allievi della Nieuw Sloten e la Buitenboys, Nieuwenhuizen è stato colpito più volte da tre giocatori restando a terra, quindi una volta ricoverato perché colpito da un malore, è stato dichiarato clinicamente morto dai medici. Il fatto ha sconvolto l’Olanda. Il ministro delle attività sportive olandese ha dichiarato che quanto avvenuto è assolutamente orribile e che la federazione calcistica e la giustizia olandese reagiranno duramente contro chi si è reso responsabile di tale genere di azioni.