Home / Locale / Calabria / Soverato / Soverato, Ida Dominijanni candidata SeL ha incontrato la cittadinanza

Soverato, Ida Dominijanni candidata SeL ha incontrato la cittadinanza

da sinistra Gianni Calabretta, Ida Dominijanni e Teresa Pittelli
da sinistra Gianni Calabretta, Ida Dominijanni e Teresa Pittelli

SOVERATO – Proseguono a Soverato gli appuntamenti elettorali con i candidati alla Camera e al Senato. Oggi 30 gennaio 2013 è stato il turno di SeL (Sinistra ecologia Libertà – con Vendola) con Ida Dominijanni, giornalista de “il Manifesto” candidata al Senato in Calabria che ha incontrato la cittadinanza presso la sala riunioni di Palazzo di Città. La Dominijanni è stata introdotta da Gianni Calabretta, già sindaco della città dal 1993 al 2001 della lista Pedalando Volare. Ida Dominijanni è stata presentata da Teresa Pittelli, giornalista di Calabria Ora. Durante il suo intervento la candidata indipendente di SeL ha messo in evidenza il suo legame con la città e soprattutto con l’esperienza amministrativa di Pedalando Volare. La Dominijanni ha ricordato fra le altre cose anche l’accoglienza e la solidarietà che i soveratesi riservarono nell’ormai lontano dicembre 1997 in occasione dello sbarco di una “carretta del mare” su cui viaggiavano circa 800 profughi curdi. All’epoca il Manifesto titolò in prima pagina “W Soverato”. f.g.