Home / Mondo / Ufo sulla terra 300 milioni di anni fa

Ufo sulla terra 300 milioni di anni fa

Un’asta di metallo dentata costruita artificialmente più 300 milioni di anni fa. Se la scoperta fosse vera, sarebbe un ritrovamento eccezionale da stravolgere le conoscenze e ipotesi della storia del pianeta terra. Difficile pensare che 300 milioni di anni fa qualcuno sarebbe stato capace di creare un’asta dentata fatta al 98% di alluminio e 2% di magnesio. Eppure un signore residente nella cittadina di Vladivostok in Russia ha trovato in mezzo a del carbone che trasportava per la sua stufa un oggetto che sporgeva dal carico di torba. Incuriosito ha portato ad un biologo il resto incastrato in un pezzo di carbone che dopo averlo analizzato ed essersi assicurato che non era stato manomesso, ovvero fosse stato inserito successivamente l’asta di metallo, sono arrivati alla sorprendente conclusione che non si tratta di un pezzo naturale ma dovrebbe essere un oggetto creato artificialmente più di 300 milioni di anni fa, essendo rimasto legato ad un pezzo di carbone non alterato. Dovrebbe, manteniamo il condizionale, perché presto verranno effettuate nuove analisi dell’asta di metallo fatta di un alluminio incredibilmente leggero e altrettanto flessibile. Considerato che l’uomo ha fatto la comparsa sulla terra 5, 6 milioni di anni fa, le ipotesi che si possono fare per sapere chi è stato l’autore del pezzo che dovrebbe essere parte di un più complesso ingranaggio,al momento potrebbero essere tante. E naturalmente gli appassionati di fenomeni extraterrestri hanno già pensato si tratti di opera degli Ufo che già 300 milioni di anni fa avrebbero dunque visitato la terra. Ma come spesso accade ipotesi come queste dopo un po’ di tempo vengono smentite dopo una più attenta e scientifica valutazione dei fatti.