Home / Locale / Calabria / Soverato / Enzo Guarna, la cravatta preferita e l'ultima edizione di Montale

Enzo Guarna, la cravatta preferita e l'ultima edizione di Montale

Enzo Guarna - Gazzetta del Sud, art. di R.Ranieri
Enzo Guarna – Gazzetta del Sud, art. di R.Ranieri

SOVERATO – Un articolo è apparso oggi 15 febbraio 2013 sul quotidiano meridionale “la Gazzetta del Sud” a firma di Raffaele Ranieri il quale prendendo spunto da un’iniziativa che si terrà a Soverato alle ore 18,00 presso l’IPSSAR, in giornata in memoria di Vincenzo Guarna, promossa dall’Università della terza età e del tempo libero cittadina, traccia un breve profilo e racconta un aneddoto della vita del compianto preside. Scrive Ranieri fra le altre cose. “…ammiratore e studioso di Montale, del quale conosceva tutto, e ancora studente a Messina l’amore per il grande poeta lo portò in una occasione – si era a quei tempi a corto di danaro – a vendere la sua cravatta preferita per assicurarsi l’ultima edizione di un “omnia” di Montale, del quale teneva a mente tutte le sue liriche”. Prosegue Ranieri citando un recente articolo apparso recentemente on-line su Enzo Guarna: “e di liriche se ne intendeva tanto che da più parti si continua a riconoscere a ‘Enzo Guarna’ la sua straordinaria capacità di gioco con le parole, della sua quanto mai appropriata scaltrezza  grammaticale, della sua inimitabile capacità di poetare seguendo la musica del discorso piuttosto che la forma ingessante, della sua facilità nel costruire e decostruire ogni struttura poetica omologata, del suo mirabile saper cogliere la sostanza e le ragioni dell’Essenza” (Rina Brundu in Rosebud gennaio 2013)”.