Home / Notizie / Pesce d'Aprile 2013: sul web impazzano gli scherzi

Pesce d'Aprile 2013: sul web impazzano gli scherzi

Diceva Oscar Wilde: “resisto a tutto tranne che alle tentazioni”. E come sfuggire dunque a non lasciare il segno il primo aprile con un bel pesce? Vero è – si parva licet componere magnis – che anche noi di Soverato News ci abbiamo provato annunciando la nascita del Governo Sostelli –  ma a dire il vero il maestro di scherzi che cadono nel primo giorno d’aprile si conferma ancora una volta Google. Mr sin dalle prime ore del mattino dal suo quartier generale ha pensato di preparare qualche bel pesce per il suoi miliardo di utenti. Prima ha cominciato annunciando il ritrovamento di una mappa del tesoro di tale Captain Kidd con una serie di simboli criptati e pertanto  ha  pensato di metterla sul web per trovare qualcuno capace di decifrarla. Quindi dal colosso di Mountain View si è passati a lanciare la versione beta di un motore per gli odori “Google Nose” per passare al Google+photos+get+emotion, un servizio capace di capire lo stato d’animo delle persone dalla foto. Ed ancora Google, ha tentato di fare credere che Youtube stesse per chiudere. Insomma tanti pesci d’aprile da Mountain View, ma anche da importanti testate giornalistiche internazionali come la Bbc Radio che ha annunciato la decisione delle ferrovie brittaniche di sostituire il numero dei treni con dei codici a barre scaricabili con gli smartphones così da poter comunicare agli utenti eventuali ritardi. In Francia, invece Le Parisien ha affermato che Valerie Trierweiler,  premier dame è stata censurata dall’Eliseo per avere affrontato la saga erotica “50 sfumature di grigio”, mentre il TgCom24 in Italia ha annunciato che Fiorello sarebbe stato nominato assessore in Sicilia. Immediato il tweet dello showman che sul profilo @edicolafiore ha smentito la notizia e ha invitato i suoi followers a smettere di commentarla perché si trattava evidentemente di un bel pesce d’aprile.