Home / Notizie / Sequestrati nel nord della Siria 4 giornalisti italiani

Sequestrati nel nord della Siria 4 giornalisti italiani

FLASH – Quattro giornalisti italiani sono stati rapiti. La notizia è stata da poco lanciata  dalle agenzie ed è stata letta da Gad Lerner durante la trasmissione che conduce il venerdì su La 7. Lerner ha parlato di una notizia lanciata dall’Ansa e che presto sarà approfondita. Il fatto è avvenuto in Asia, nel nord della Siria. Le news stanno rimbalzando sul web sotto forma di notizia flash in attesa di maggiori aggiornamenti. Da giorni in Siria, la situazione è di allarme e a Damasco vi sono stati diversi scontri fra l’opposizione e forze governative. La notizia non molto dopo il lancio delle agenzie è stata confermata dalla Farnesina che si è attivata con l’Unità di Crisi per avvertire i familiari dei giornalisti di cui ancora non sono stati resi noti i nomi. Dovrebbero essere un reporter della Rai e tre free-lance. Il Ministero degli Esteri – secondo quanto è rimbalzato sul web – ha chiesto il massimo riserbo sottolineando che “l’incolumità dei connazionali resta la priorità assoluta”.

AGGIORNAMENTO

Il 13 aprile 2013 i giornalisti sono stati liberati