Home / Locale / Calabria / Soverato / Soverato, Tarsu: Tar si pronuncia sugli aumenti. Testo sentenza

Soverato, Tarsu: Tar si pronuncia sugli aumenti. Testo sentenza

SOVERATO – Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria si è pronunciato sul ricorso di un cittadino di Soverato, Enrico Vaccaro che nella qualità di contribuente TARSU (Tassa Rifiuti Solidi Urbani) dell’Ente ha fatto ricorso al Tar attraverso l’Avv. Domenico Calderoni, lamentando che “per gli anni 2011 e 2012, sarebbero stati disposti ingiustificati incrementi dell’ammontare delle tasse, da €. 1,66/mq a 2,66/mq, circa +30,12 %”. Il Tar con sentenza n. 408/2013 (reg.prov.coll.) depositata in segreteria il 10 aprile 2013 a seguito del ricorso R.G. n. 412/2012 (reg.ric.) ha disposto che il ricorso va accolto e, per l’effetto, vanno annullati gli impugnati provvedimenti. In considerazione delle obiettive condizioni di difficoltà finanziarie in cui si è trovato il Comune di Soverato, – prosegue il Tar – appare opportuno disporre l’integrale compensazione delle spese di giudizio”. L’intero testo della sentenza è consultabile sul sito del Tar Calabria (sentenze e dispositivi) a cui si rimbalza cliccando qui.