Home / Notizie / Festa del lavoro 2013: c'è la festa, c'è il Doodle ma non c'è il lavoro

Festa del lavoro 2013: c'è la festa, c'è il Doodle ma non c'è il lavoro

Doodle - Festa del Lavoro
Doodle – Festa del Lavoro

FESTA DEI LAVORATORI 2013 – Il primo maggio è la Festa del Lavoro o Festa dei lavoratori e Google non manca di dedicare all’evento un Doodle. Quest’anno il logotipo pensato da Mr G Doodle mette in primo piano una serie di lavoratori all’opera che prestano il proprio lavoro accanto ad ogni lettera di Google. Si comincia con il lavoro intellettuale, impersonato da una giovane al computer, per passare ad un giardiniere attento ad innaffiare un alberello (segno di attenzione per l’ambiente), quindi si passa a chi vernicia, ad un elicottero su cui c’è qualcuno all’opera e infine una donna-operaio con la chiave inglese pronta ad intervenire accanto all’ultima lettera di Google dove si trova in cima un satellite. Scorrendo il mouse sul Doodle di Google si legge “Festa dei lavoratori” e cliccando su di esso si ottengono i risultati della chiave di ricerca “festa del lavoro”.
Si tratta di un Doodle logotipo che potrebbe leggersi anche come un messaggio di valorizzazione delle risorse umane da parte del gigante di Mountain View. Il labor day è un evento celebrato nel mondo ogni 1 maggio anche se si tratta di una festa che non è riconosciuta in tutte le nazioni per mettere in evidenza i successi ottenuti dalla classe lavoratrice e soprattutto dal movimento sindacale. Sono molte inoltre le iniziative che si tengono in occasione della festività che in Italia fu soppressa durante il ventennio del fascismo che la “sostituì” con una Festa del lavoro italiano celebrata il 21 aprile (data del Natale di Roma). Dopo il 1945 la Festa del lavoro in Italia tornò ad essere festeggiata ogni primo maggio. E dal 1990 CGIL-CISL-UIL organizzano un evento di grande richiamo a Roma, il cd concerto del primo maggio che registra centinaia di migliaia di presenze. Un Primo Maggio 2013 che cade in un anno di crisi tremenda per l’Italia che conta milioni di disoccupati e durante il quale il pensiero non potrà non andare che a loro. Sarebbe proprio il caso di dire per la festa del lavoro 2013 che la festa c’è ma non c’è il lavoro.
In ogni modo per chi non sarà a Roma a seguire l’evento, c’è RAI 3 in diretta a seguirlo a partire dalle ore 15,00 di mercoledì Primo Maggio 2013. Dimenticavamo: Scorrendo il mouse sul Doodle di Google si legge “Festa dei lavoratori” e cliccando su di esso si ottengono i risultati della chiave di ricerca “festa del lavoro”.