Home / Locale / Calabria / Corigliano: trovato corpo carbonizzato studentessa scomparsa

Corigliano: trovato corpo carbonizzato studentessa scomparsa

CORIGLIANO – Venerdì scorso era sparita dopo essere uscita dalla scuola che frequentava di Corigliano Calabro, cittadina calabrese in provincia di Cosenza, e da allora non si erano più avute notizie. Nel pomeriggio di sabato 25 maggio 2013, purtroppo la macabra scoperta di un corpo carbonizzato nelle campagne di Corigliano Calabro che sebbene ancora non ci siano conferme ufficiali, non si hanno dubbi sia quello della sedicenne scomparsa Fabiana Luzzi. Le indagini sono in corso con gli inquirenti che hanno messo sotto torchio il fidanzatino coetaneo della sedicenne su cui vi sono alcuni gravi indizi. Pare che quest’ultimo sarebbe stato ricoverato per ustioni (avrebbe detto che si era ferito con lo scooter). Si sospetta che la giovane sia stata uccisa a colpi di coltellate e quindi il suo corpo sarebbe stato dato alle fiamme. f.g.

[AGGIORNAMENTO]

Davide Morrone, 17/enne fidanzato di Fabiana ha confessato l’omicidio. Secondo le notizie rimbalzate sul web il giovane avrebbe dichiarato di averla accoltellata dopo una lite. Quindi le avrebbe cosparso il corpo di benzina dandole fuoco mentre era ancora viva e lei lo pregava di fermarsi.