Home / Sport / Calcio / Calciomercato: Cerci riscattato dal Torino e ambito da Napoli e Milan

Calciomercato: Cerci riscattato dal Torino e ambito da Napoli e Milan

CALCIO MERCATO ESTIVO – Alessio Cerci, classe ’87, centrocampista di indubbio valore è stato appena riscattato dal Torino che ne ha dato notizia attraverso un telegrafico comunicato in cui si legge che “Il Torino Football Club ha risolto a proprio favore dalla Fiorentina con la compartecipazione dell’esterno Alessio Cerci”. Ma il 25/enne ora impegnato in nazionale con Prandelli fa gola a molte società calcistiche e il toto-mercato estivo sembra destinato a vederlo come protagonista. Vero è che se si pensa al prezzo investito sul giocatore che arriva complessivamente a circa 6,75 milioni da parte dei granata, la possibilità che Cerci non indossi la casacca del Torino diventa un’ipotesi abbastanza fondata. Dove andrà? Non è facile dare una risposta per il momento. Messa da parte l’Inter dove Alessio Cerci sarebbe rimasto in predicato presupponendo la permanenza di Stramaccioni sulla panchina, l’ipotesi più accreditate sono che il centrocampista nerazzurri indossi per la stagione 2013-14 la maglia rossonera del Milan o quella del Napoli. Boatos danno in testa per l’assegnazione la squadra di Aurelio De Laurentis con Rafa Benitez pronto ad accogliere Cerci. Ma nel calcio nulla è dato per certo e l’espressione fatalista “il pallone è rotondo e non si sa dove gira finché non si ferma” può benissimo sposarsi al calciomercato, ovvero anche “il calciomercato è rotondo e non si sa dove gira finché non si ferma”.