Home / Locale / Calabria / Soverato / Soverato e turismo: la leggenda del lupo mannaro

Soverato e turismo: la leggenda del lupo mannaro

Soverato panorama
Soverato panorama

SOVERATO – In tempi di crisi quando non è possibile investire per attirare l’attenzione dei media, spesso vengono in soccorso idee originali. Nella cittadina di Lake City è dal 1871,  quindi da oltre un secolo che si parla della presenza di un mostro che sarebbe stato avvistato nelle acque del lago Pepin. Si tratterebbe di una specie di serpente gigante che ha spesso agitato la fantasia di tante persone facendo pensare ad un animale simile al mostro di Loch Ness, made in Britain. Nè dell’uno, nè dell’altro in realtà si hanno però prove d’esistenza. Cosicché negli Usa – l’iniziativa ha tutto il sapore quindi della trovata pubblicitaria – il Comune di Lake City, qualche anno fa ha messo in palio 50.000 dollari per chi fosse riuscito a scattare una foto del mostro del lago Pepin. Pensando a Soverato mi è tornata in mente una storia di cui ho già detto in passato e risale a quasi 20 anni fa. Infatti nella cittadina jonica della Calabria è accaduto qualcosa di simile. In questo caso però a promuovere l’iniziativa della caccia al mostro (in questo caso un lupo mannaro) non erano state le istituzioni ma forse lo scherzo di qualche burlone che aveva messo strane voci in giro. Per tornare a quasi 20 anni fa, la leggenda che attirava tante persone durante l’estate a Soverato Superiore, narrava della presenza di un lupo mannaro. Tanti giovani quindi si muovevano nel quartiere alto della città in attesa che il lupo apparisse. Qualcuno all’epoca diceva di avere assistito a qualche comparsa fugace di una strana figura avvolta in un lenzuolo, altri narravano di avere sentito alle spalle il fiato del mostro, altri ancora di averlo sentito ululare. Insomma la favola del lupo durò qualche mese, attirò l’attenzione della gente e costrinse i giovanottoni ad accompagnare sotto l’uscio di casa le ragazze la sera per il terrore che il “lupo mannaro” potesse aggredirle. Se, a Soverato, le “attrazioni” turistiche per l’estate 2013 mancheranno perché ci sono pochi soldi da investire, forse la leggenda del lupo, potrebbe generare qualche presenza in più. Chissà !! Fabio Guarna

Check Also

Soverato: incidente mortale alle porte della cittadina jonica

SOVERATO (CZ) – Una vittima e tre feriti è il bilancio di un incidente stradale …

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. +INFO

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close