Home / Notizie / Terremoto Marche: scossa fra le province di Ancona e Macerata

Terremoto Marche: scossa fra le province di Ancona e Macerata

MARCHE – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 e profondità 8.1 km – secondo i dati riportati in un bollettino dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia – si è verificata alle 19:59 di mercoledì 3 luglio 2013 nel distretto sismico denominato “Zona Macerata”. Fra i comuni che risultano entro i 10 km da dove è stato localizzato l’epicentro figurano: Castelbellino, Castelpiano, Maiolati, Mergo, Monte Roberto, Poggio San Marcello, Rosora, San Paolo di Jesi, Staffolo, Apiro e Poggio San Vicino. Si tratta di località ricadenti fra le province di Macerata e Ancona. Nella stessa area nei giorni scorsi si erano registrate altre scosse.