Home / Sport / Tennis / Wimbledon 2013 / Wimbledon 2013, finale femminile: Marion Bartoli è la Regina

Wimbledon 2013, finale femminile: Marion Bartoli è la Regina

LONDRA – Marion Bartoli, tennista francese è la vincitrice dell’edizione del torneo di Wimbledon 2013. Per la giocatrice francese nata a Le Puy-en-Velay, 2 ottobre 1984, si tratta della prima vittoria in un torneo del grande slam. La Bartoli ha superato abbastanza agevolmente in due set in finale la tedesca Sabine Lisicki con il punteggio di 6/1, 6/4. La Bartoli è arrivata in finale dopo avere battuto al primo turno l’ucraina Elina Svitolina per 6/3, 7/5 al secondo, la tennista Usa Christina McHale per 7/5, 6/4, al terzo turno l’italiana Camilla Giorgi per 7/5, 6/4, quindi negli ottavi ha superato un’altra italiana, Karin Knapp per 6/2, 6/3 e ancora nei quarti di finale la statunitense Sloane Stephens per 7/5, 6/4 e in semifinale la belga Kirsten Flipkens per 6/1, 6/2. Quindi la finale in terra d’inghilterra per la Queen di Wimbledon 2013 fra Francia e Germania, con Marion Bartoli rappresentante dei francesi e Sabine Lisicki dei tedeschi. Per la Bartoli era la seconda finale giocata sull’erba londinese, avendo perso nel 2007 con Venus Williams. Questa volta però la 28/enne francese ha coronato il suo sogno in una finale imprevista per gli appassionati di tennis in un torneo che ha visto cadere sin dalle prime battute le prime teste di serie del torneo nonché stars del singolare femminile.