Home / Mondo / Mammut: estinti per il cambiamento climatico

Mammut: estinti per il cambiamento climatico

ESTINZIONE DEI MAMMUT – E’ stato il cambiamento del clima a provocare l’estinzione dei mammut, (gen. Mammuthus) , la specie di animali con la proboscide considerati antenati o quantomeno imparentati con gli odierni elefanti. A stabilirlo è stato uno studio promosso in Svezia e portato avanti dal museo di storia naturale di Stoccolma. La ricerca ha puntato l’attenzione su alcuni resti di diversi esemplari di Mammut (ossa e denti in particolare) grazie ai quali gli studiosi sono riusciti a costruire la vita dei mammut e soprattutto i periodi storici caratterizzati da una presenza minore o maggiore sulla terra nei loro 200.000 anni di esistenza. Secondo lo studio davanti al primo cambiamento climatico avvenuto circa 120 mila anni, i mammut sono diminuiti fortemente di numero e infine diecimila anni fa al termine dell’ultima glaciazione per i mammut si è consumata l’ultima parte della propria storia sul pianeta terra che si è conclusa con la loro estinzione. Lo studio è apparso sulla rivista “Proceedings of the Royal Society”  a cui si rinvia per maggiori dettagli (cliccare qui per leggere:  l’articolo è in lingua inglese) e smentisce quanti ritengono che l’estinzione dei mammut sia opera dell’uomo, spietato cacciatore.