Home / Mondo / Terremoto Grecia: forte scossa Creta. Avvertita in Italia (alcune zone del Sud)

Terremoto Grecia: forte scossa Creta. Avvertita in Italia (alcune zone del Sud)

AGGIORNAMENTI: Alla scossa di magnitudo 6.4 ne hanno fatto seguito altre nelle ore successive. Gli aggiornamenti con i dati tecnici sono resi noti attraverso bollettini pubblicati sul sito dell’EMSC a cui si rinvia (link)

TERREMOTO ISOLA DI CRETA – Una forte scossa di terremoto di magnitudo 6.4 e profondità 52 km si è verificata in Grecia con epicentro in mare in prossimità dell’Isola di Creta. L’evento sismico è stato registrato dai sismografi alle ore 15:11 di sabato 12 ottobre 2013. Fra le località prossime all’epicentro – come si apprende da un bollettino pubblicato sul sito dell’European Mediterranean Seismological Centre – risultano Plátanos, cittadina di circa 1000 abitanti, ubicata a 28 km a ovest circa dall’epicentro e Chaniá, centro abitato con più di 54.000 abitanti (a 64 km a ovesta dall’epicentro). In merito ad alcuni dati tecnici, secondo quanto riporta una nota dell’Istituto Nazionale di Geofisica e vulcanologia sulla base di quanto risulta dai propri strumenti, la localizzazione preliminare del sisma è la seguente: Data e ora locale: 12 Oct 2013 15:11:53; ; Coordinate Epicentrali – Latitudine: 35° 31′ 12″ – Longitudine: 23° 16′ 48″; Zona: Crete, Greece; Magnitudo Richter: 6.4; Profondità: 52.0 km. Secondo alcune prime notizie rimbalzate sul web, la scossa sarebbe stata avvertita in Italia in alcune aree costiere della Puglia e della Sicilia.