Home / Notizie / Kepler 78-b: massa, densità simile alla terra nonché roccioso

Kepler 78-b: massa, densità simile alla terra nonché roccioso

SCIENZA – C’è vita al di fuori dal sistema solare? Intanto, conviene prima di rispondere verificare se esistono pianeti che hanno condizioni di abitabilità come la terra. A dire il vero, sebbene l’universo sia grande, sino a questo momento sono pochi i pianeti individuati dall’uomo che hanno caratteristiche simili al nostro mondo. Ma ci sono. Se la vita su di essi è possibile, è difficile affermarlo con gli strumenti che abbiamo con certezza, ma ci si può spingere ad ipotizzare che effettivamente qualcosa di simile a quella che noi chiamiamo vita è possibile nasca fuori dal sistema solare. Dove? Su quale pianeta? Uno di questo potrebbe essere Kepler 78 b, appena scovato da HARPS-N, il potente strumento a caccia di pianeti, sistemato presso il Telescopio Nazionale Galileo (TNG). Si tratta di un pianeta roccioso con una massa e densità simile a quella della terra. Vero è che la superficie su Kepler-78b tocca i 3000 gradi e la stella madre in circa due miliardi di anni dovrebbe ingoiarlo e pertanto difficilmente ospitale per quelle che consideriamo “forme di vita”. Ma è pur sempre un indizio che ci spinge a continuare nella ricerca per rispondere alla domanda se siamo soli nell’universo.