Home / Cinema / Zalone: record dei record d'incassi con "Sole a Catinelle". Intanto arrivano i "tuoni" di Thor

Zalone: record dei record d'incassi con "Sole a Catinelle". Intanto arrivano i "tuoni" di Thor

Già dai primi giorni di proiezione si era capito che il film quanto ad incassi era da record. E man mano che il tempo è passato dal 31 ottobre 2013, giorno d’uscita e le sala dei cinema italiani hanno continuato a riempirsi il record dei record è arrivato. Ebbene “Sole a Catinelle” con Checco Zalone è il film italiano più visto di sempre. I numeri parlano chiaro: 43.795.442 euro gli incassi che ancora sono destinati ad alzarsi contro “Che bella giornata”, dello stesso Checco Zalone a quota 43.475.047 euro; al terzo posto: “La vita è bella” di Roberto Benigni a quota 31.231.984 euro. Un passaparola virale probabilmente ha consentito il successo del film che ora potrebbe tentare di superare James Cameron. Avatar e Titanic in Italia hanno incassato rispettivamente 65.666.319 euro e 50.217.865 euro. Intanto nei cinema italiani c’è Thor, The Dark World che negli Usa al suo esordio ha incassato 86 milioni di dollari (circa 63 milioni di euro). “Tuoni e fulmini” o “Sole a Catinelle”?