Home / Cinema / Zalone: record dei record d'incassi con "Sole a Catinelle". Intanto arrivano i "tuoni" di Thor

Zalone: record dei record d'incassi con "Sole a Catinelle". Intanto arrivano i "tuoni" di Thor

Già dai primi giorni di proiezione si era capito che il film quanto ad incassi era da record. E man mano che il tempo è passato dal 31 ottobre 2013, giorno d’uscita e le sala dei cinema italiani hanno continuato a riempirsi il record dei record è arrivato. Ebbene “Sole a Catinelle” con Checco Zalone è il film italiano più visto di sempre. I numeri parlano chiaro: 43.795.442 euro gli incassi che ancora sono destinati ad alzarsi contro “Che bella giornata”, dello stesso Checco Zalone a quota 43.475.047 euro; al terzo posto: “La vita è bella” di Roberto Benigni a quota 31.231.984 euro. Un passaparola virale probabilmente ha consentito il successo del film che ora potrebbe tentare di superare James Cameron. Avatar e Titanic in Italia hanno incassato rispettivamente 65.666.319 euro e 50.217.865 euro. Intanto nei cinema italiani c’è Thor, The Dark World che negli Usa al suo esordio ha incassato 86 milioni di dollari (circa 63 milioni di euro). “Tuoni e fulmini” o “Sole a Catinelle”?

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. +INFO

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close