Home / Sport / Calcio / Il ritorno di Galliani al Milan

Il ritorno di Galliani al Milan

Così, come nelle più grandi, belle e lunghe storie d’amore, la frattura che si era formata fra l’a.d. Galliani e la società Milan, si è ricomposta in men che non si dica, con l’intervento provvidenziale, a quanto pare, del Pres. Berlusconi, dopo una cena chiarificatrice ad Arcore, nella serata di ieri.Come in ogni buona famiglia che si rispetti, insomma, si parla, si centrano i problemi,e si cerca di risolverli nel miglior modo possibile, e così in casa Milan è stato almeno per ora, per la gioia della società e dei milanisti, che già molte sofferenze sportive sinora hanno dovuto sopportare. Come afferma lo stesso Galliani, ispirandosi ad un noto successo musicale di Venditti, ”certi amori fanno dei giri immensi e poi ritornano”,e così è stato anche per lui. Chi l’avrebbe mai detto?
Da tutto questo, però, emerge qualcosa che fa molto riflettere, ossia che la riconoscenza esiste e la memoria non è fragile, perché questa non è semplice occultarla, quando si è stati bene, e soprattutto si è vinto molto. Sono ancora freschi in mente, però, i forti momenti di tensione, i dissapori, e i botta e risposta tra lady Berlusconi e lo stesso Galliani, che, comunque, nel tempo, qualche macchia negativa lascerà. Le visioni discordanti sulla gestione aziendale della società, come espresso da Lady B, non possono essere superabili, dall’oggi al domani e rimane, comunque l’idea che al momento, nella società Milan molte oscurità sono presenti, sulle quali occorre fare luce, seppur non sembra, in tempi rapidi. Ci sarà veramente la quiete dopo la tempesta? Intanto questa ha dato una tregua, ma ancora, appare lontano il sereno. Nel frattempo, però, Galliani è tornato al posto che gli spetta.