Home / Notizie / Terremoto Gubbio: aggiornamenti scosse 22 dicembre. La più forte magnitudo 4

Terremoto Gubbio: aggiornamenti scosse 22 dicembre. La più forte magnitudo 4

AGGIORNAMENTI: Altri aggiornamenti sul sito dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia – sezione lista ultimi terremoti (link)

AGGIORNAMENTO

Una nuova scossa di terremoto dopo quella della notte delle ore 2.37 si è verificata nel distretto sismico denominato Bacino di Gubbio. L’epicentro della scossa di magnitudo 2.9 e profondità 8.8 – secondo quanto si apprende da un bollettino dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia – si è verificata alle 11:10 di domenica 22 dicembre 2013.

AGGIORNAMENTO

Una nuova scossa di terremoto dopo quella della notte delle ore 2.37 si è verificata nel distretto sismico denominato Bacino di Gubbio. L’epicentro della scossa di magnitudo 4 e profondità 8.3 – secondo quanto si apprende da un bollettino dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia – si è verificata alle 11:06 di domenica 22 dicembre 2013.

TERREMOTO PROVINCIA DI PERUGIA – Nella notte e più precisamente alle 02:37 di domenica 22 dicembre 2013 i sismografi hanno registrato un terremoto di magnitudo 3.6 e profondità 8.3 km nel distretto sismico denominato “Bacino di Gubbio”. Secondo un bollettino pubblicato sul sito dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia – fra i comuni che risultano entro i 10 km dall’epicentro figura Gubbio in provincia di Perugia. Tra i 10 e i 20 km dall’epicentro  vi sono invece Costacciaro, Montone, Pietralunga, Scheggia e Pascelupo sempre in provincia di Perugia nonchè Cantiano in provincia di Pesaro-Urbino.