Home / Locale / Calabria / Soverato / Soverato 2014: il Pd "primo" per il nuovo anno

Soverato 2014: il Pd "primo" per il nuovo anno

SOVERATO – Il primo comunicato di un partito a Soverato per il 2014 è del Partito democratico. E non deve fare meraviglia perché sin dai tempi del vecchio Pci, per chi lo ricorda, i “compagni” erano sempre i primi a presentare le liste che venivano contrassegnate con il numero 1. Adesso i tempi sono cambiati ma evidentemente lo spirito di primeggiare resta sempre. Questa volta il Pd è il primo a diramare una nota stampa che di seguito riportiamo. “Parte dalla sezione del Partito Democratico di Soverato un importante messaggio rivolto a tutti gli iscritti della provincia di Catanzaro per il rilancio dell’azione politica nell’anno 2014. L’occasione è stata data dal tradizionale scambio di auguri degli iscritti che ha avuto come teatro la sezione del partito democratico della cittadina jonica. A certificare il messaggio politico il coordinatore regionale del partito Giovanni Puccio che è stato introdotto dal segretario di sezione Ciccio Severino, il quale ha salutato gli iscritti provenienti da ogni parte del basso jonio e della provincia mettendo in evidenza le potenzialità del partito e come esso rappresenti l’unica strada da percorrere per un cambio di rotta, soprattutto in quelle aree dove le politiche di centrodestra hanno impedito un reale sviluppo e lasciato ai futuri amministratori problemi di difficile risoluzione. Severino non ha mancato di sottolineare come una struttura organizzata come il Partito democratico capace di rappresentare al meglio le istanze della società civile ha fra i suoi programmi quello di essere anche un laboratorio per promuovere la partecipazione dei cittadini, le cui energie spesso si disperdono e frammentano in seppure apprezzabili iniziative politiche spesso destinate a dissolversi in poco tempo, mancando ad essi una caratterizzazione politica. Su Soverato, Severino ha rimarcato l’ambizione del Pd di governare la città, perché il partito democratico puntando sulla forza propulsiva e il cambio di rotta promosso dal segretario Matteo Renzi è pronto a mettere in campo e valorizzare le risorse di uomini e donne ed energie di cui dispone. All’iniziativa erano presenti anche i candidati alle primarie per la segreteria provinciale, Giampà e Muraca che hanno dato un breve saluto ai presenti prima che prendesse la parola, il segretario provinciale Enzo Bruno, il quale ha auspicato un cambio di rotta mettendo in evidenza a tal fine, l’importanza di lavorare insieme verso un unico obiettivo. La presenza dei tre contendenti alle primarie per la segreteria provinciale è stato salutato con favore dai presenti ed interpretato da molti come un importante segnale di unità del partito. A dar forza a questo sentimento, le parole di Giovanni Puccio che come era presente all’ufficializzazione di Enzo Bruno alla segreteria
del partito qualche settimana fa a Catanzaro, lo è stato la sera del 31 dicembre, ma questa volta insieme agli altri due candidati alle provinciali. E le parole di Puccio sulle ambizioni del Pd di essere un grande partito della sinistra europea e come queste debbano conciliarsi anche con il contributo che a livello locale ogni iscritto deve portare partendo da ogni sezione e dalla federazione guidata da Enzo Bruno, hanno lasciato intendere che un nuovo corso politico è partito e che il Pd è pronto a percorrerlo – come si è soliti dire – alla grande”.

immagine partito democratico

Check Also

Soverato: incidente mortale alle porte della cittadina jonica

SOVERATO (CZ) – Una vittima e tre feriti è il bilancio di un incidente stradale …

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. +INFO

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close