Home / Sport / Calcio / Calciomercato: gli ultimi botti

Calciomercato: gli ultimi botti

Quelli di quest’anno, non sono stati dei semplici mortaretti, ma veri e propri botti, che potranno mutare il trend di questo campionato in corso. Manca poco alla chiusura, ma già alcune formazioni hanno assestato più colpi, sebbene il momento finanziario non sia dei più rosei. Il vero botto l’ha fatto la Juventus con Osvaldo, per rapporto qualità- prezzo, lo prende gratis dal Southampton con grandi motivazioni, visto il mondiale in Brasile di Giugno. La Roma, dopo Naingollan e Bastos, si assicura il difensore carioca Toloi, in sostituzione di Burdisso andato al Genoa. Il Napoli cede Armero al West Ham, ma acquista Henrique e Ghoulam, per potenziare centrocampo e difesa; stessa cosa per la Fiorentina che fa rientrare in Italia, dal Sunderland. L’ Inter proverà a prendere un centravanti, ma nel frattempo è vicinissima ad Hernanes, che lascia la Lazio dopo quasi 4 anni, ma che si consola con Helder Postiga. L’ Hellas Verona convince Marquinho ad approdare in terra scaligera dopo aver rifiutato il Genoa. Anche il Milan si e’ scatenato nel mercato di riparazione con ben cinque acquisti; gli ultimi in ordine di tempo Taarabt ed Essien. Infine il Chievo il suo nuovo portiere, Agazzi separatosi in malo modo dal Cagliari, il Livorno prova a sistemare l’ attacco con Belfodil dell’ Inter,ed il Sassuolo, dopo Manfredini, Sansone, Rossini, Brighi e Floccari, corteggia il capitano del Napoli Paolo Cannavaro, con una proposta contrattuale vertiginosa.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. +INFO

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close