Home / Sport / Calcio / Europa League: il cammino delle italiane

Europa League: il cammino delle italiane

Partite al cardiopalma per Napoli, e soprattutto Lazio, mentre ben più tranquille e senza affanni per Juve e Fiorentina: questa è la prima sentenza dei sedicesimi di finale per le italiane. Nella gara al S.Paolo, non c’e’ centrocampo, ci cono solo attacco e difesa, ed alla fine con un 3-1, che mette a dura prova le coronarie di molti, ha la meglio l’ attacco qulitativamente piu’ pronto, quale quello del Napoli, con il solito super Higuain. I napoletani, agli ottavi, fronteggieranno i portoghesi del Porto, passati a spese dell’ Eintricht di Francoforte. Agli ottavi, invece, non ci sara’ la Lazio, che sempre avanti lungo l’ arco del match, si fa raggiungere, dai bravi, ma non irresistibili bulgari del Ludogorets, a due minuti dalla fine, per un errore del portiere Marchetti, e viene mestamente eliminata. La Fiorentina gioca un test, quasi dall’ allenamento, con molte seconde linee in campo, contro i danesi dell’ Ejsberg, e forte del tre ad uno fuori casa, si permette anche il lusso di pareggiare 1-1. Agli ottavi, per la viola derby italiano con la Juventus, proprio quella Juventus, che ieri mette sotyo il Trbsonspor dal primo al novantesimo, e vience anche in trasferta 2-0, con reti di Vidal e del bomber di coppa, con 2 gol in due partite, Pablo Daniel Osvaldo. Ci sara’ da divertirsi. Ora l’appuntamento con gli ottavi è per il 13 e 20 di Marzo.

Check Also

Euro 2016: Portogallo campione. Batte in finale 1 a 0 la Francia

PARIGI – Il verdetto finale di Euro 2016 è “Portogallo Campione d’Europa”. Il match finale …

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. +INFO

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close