Home / Sport / Calcio / Calcio: il punto delle italiane in europa

Calcio: il punto delle italiane in europa

Il Milan, viene sbattuto fuori dall’Atletico, ed anche non in un gran bel modo, considerato che nel cmputo delle due gare perde per 5-1,e se la gara d’ andata qualcosa di positivo l’ aveva fornita, con una buona prestazione, ma sprecone, al ritorno l’ autonomia del milan dura solo quindici-venti minuti, in questi dà l’impressione di poter dire la sua, poi, alla fine prende in una gara ben 4 reti, con un Balotelli inguardabile epatendo la furia Diego Costa, il quale in 2 match gli rifila tre gol. In Europa league, il solito Napoli, forte, pericolosissimo in avanti con le tre mezze punte ed Higuain, contro il Porto, costruisce fuori casa davvero molto, ma dietro al solito balla, si affida al prodigioso Reina, finquando un ex obiettivo di mercato estivo, come Jakson Martinez, nonlo fa capitolare. Ora, si attende il ritorno, per il quale servira’ piu’ concretezza, fortuna, attenzione in difesa ed il catino S.Paolo. Nel derby italiano, Juventus e Fiorentina danno una bella prova di spesttacolo calcistico;la gara sembra incanalarsi nella medesima maniera della partita di campionato di pochi giorni prima, con la formazione bianconera che gioca, crea, passa in vantaggio subito, ma a lungo andare la viola si sveglia, reagisce, prende il pallino del gioco, soprattutto in mezzo al campo, pero’ a differenza di domenica scorsa, la mette dentro con un gol del vecchio grande ritrovato Mario Gomez;una gemma, la sua rete, per movimento sul filo del fuorigioco, controllo, ed infine conclusioneva battere Buffon, in uscita. I giochi, in ogni caso, sono ancora tutti da decidere, visto che le due squadre, hanno due risultati su tre da sfruttare: vittoria e pareggio a reti bianche per passare i gigliati, e vittoria e pareggio con gol, per passare i zebrati. Alla fine, un buon ritorno per tutte le italiane!