Home / Sport / Calcio / Serie A: 28/a giornata, classifica e analisi risultati

Serie A: 28/a giornata, classifica e analisi risultati

SERIE A – Seppur stasera a distanza si sfideranno Roma e Napoli, in rigoroso ordine di classifica per contendersi il secondo posto, il week end ci ha consegnato l’ennesima vittoria della Juventus, la numero 24 su 28 gare, con ben 75 puntiall’ attivo, ma ieri se non fosse stato per Buffon, bravo a parare un penalty a Calaiò, e a Pirlo, che ad un minuto dal termine sigla su punizione, o per meglio dire, grazie ad un opera d’arte, il gol vittoria. Non è da meno a Pirlo, Fantantonio Cassano, che fa sprofondare una delle sue tante ex squadre , il Milan,sempre piu’ giù,sempre piu’ contestato, e manda il Parma nei piani altissimi della classifica , in lizza per una qualificazione in Europa league. Si può, allora, parlare, citando un film di Dario Argento, di profondo rossonero, più nero che rosso. Vince la Fiorentina, nonostante cresca l’attesa a Firenze, per il ritorno in Europa league, contro la Juventus, e lo fa con le reti di tutto il pacchetto offensivo, composto da Matri, Cuadrado e Gomez. Vince l’Inter, sull’ostico campo dell’Hellas Verona, con la squadra di Mazzari sempre piu’ pimpante in trasferta, e con un Jonathan, che sara’ il fratello gemello di quegli altri anni oppure e’ un altro calciatore; per lui un gol di grande caparbieta’ ed un assist a Palacio. L’Atalanta macina la Sampdoria con un inappellabile tre a zero, e la Lazio trionfa fuori casa a Cagliari, anche con una rete del giovane e sempre più brillante Keita. In zona salvezza, si fronteggiavano, in due scontri da dentro o fuori, Sassuolo e Catania da un lato, e Livorno e Bologna dall’ altro; vincono Sassuolo in rimonta, che sorpassa il Catania, ed il Livorno per 2-1, sorpassando anch’esso la sua rivale, ma alla fine dietro e’ da decidere ancora tutto con 5 formazioni in 4 punti. Di seguito la classifica: Juve 75 roma 58 napoli 55 fiorentina 48 inter 47 parma 46 lazio 41 h.verona 40 atalanta 37 torino 36 milan 35 genoa 35 sampdoria 34 udinese 31 cagliari 29 chievo 24 livorno 24 bologna 23 sassuolo 21
catania 20.