Home / Mondo / Terremoto Cile: violenta scossa provoca tsunami

Terremoto Cile: violenta scossa provoca tsunami

CILE – Una violenta scossa di terremoto di magnitudo 8.3 e profondità 10 Km si è verificata in prossimità della costa nord del Cile. L’evento sismico è stato registrato dai sismografi alle ore 01:46 (ora italiana di mercoledì 2 aprile 2014 – 20,46 in Cile). L’evento sismico ha prodotto uno tsunami che si è abbattuto lungo le coste cilene. Si parla di ingenti danni e si contano anche alcune vittime. Secondo i dati diffusi dell’Us geological Survey l’epicentro del sisma è stato localizzato a 95 chilometri a nordovest di Iquique, capoluogo della regione di Tarapacà.