Home / Locale / Calabria / Soverato / Una soveratese ci "guida" nei Musei vaticani in 3D

Una soveratese ci "guida" nei Musei vaticani in 3D

cosetta lagani 1
Cosetta Lagani

Cosetta Lagani è una soveratese doc ed è direttore di Sky 3D. Un orgoglio per i soveratesi che adesso avranno l’opportunità di apprezzare una delle tante produzioni Sky 3D che porta anche la firma della sua cittadina andando al Supercinema di Soverato il 4 novembre prossimo dove sono previsti tre spettacoli alle ore 19, alle ore 20 e alle ore 2,00. Si tratta dell’attesissimo film-evento che arriva in 150 cinema italiani il 4 novembre e che trasporta gli spettatori nel cuore dei Musei Vaticani e della Cappella Sistina, grazie all’impiego delle tecnologie 3D di ultima generazione, per una visita esclusiva con il commento autorevole del Direttore prof. Antonio Paolucci.

Fabio Guarna

Di seguito riportiamo una nota che presenta l’iniziativa

Continua con un nuovo appuntamento il ciclo che racconta i grandi musei e le grandi mostre d’arte al cinema.
Martedì 4 novembre sarà così il momento di MUSEI VATICANI 3D che rappresenta uno straordinario viaggio alla scoperta delle più suggestive opere d’arte di due millenni di storia e porta per la prima volta le telecamere Ultra HD 4K/3D e le più evolute tecniche di dimensionalizzazione (le stesse usate da James Cameron per trasformare in 3D il suo Titanic) all’interno dei Musei Vaticani e della Cappella Sistina, svelandone i capolavori come non sono mai stati visti prima. Un evento unico, spettacolare e appassionante che arriva nelle sale italiane (elenco disponibile su www.nexodigital.it e trailer qui http://bit.ly/1nJTV9R) solo per un giorno martedì 4 novembre.
MUSEI VATICANI 3D è una megaproduzione realizzata da una troupe di 40 professionisti che hanno esplorato nella loro interezza i Musei Vaticani: riprese suggestive effettuate di notte attraversando le sale in cui sono custodite alcune delle opere più rare e preziose del mondo, spaziando attraverso tutte le culture e tutte le epoche. Grazie a un mix unico tra 3D nativo e la più avanzata tecnica di dimensionalizzazione, gli spettatori potranno letteralmente immergersi nei grandi capolavori della storia dell’arte: “entrare” nei dipinti di Caravaggio, toccare con un realismo senza precedenti il Laocoonte ed il Torso del Belvedere, sentirsi avvolti dagli affreschi mai così reali della Cappella Sistina. Dai capolavori della statuaria classica al calco della Pietà di Michelangelo, fino alle sculture moderne di Fontana; dai dipinti di Giotto, Leonardo Da Vinci e Caravaggio a quelli di Van Gogh, Chagall e Dalì; dagli straordinari affreschi delle Stanze di Raffaello, come “La Scuola di Atene”, agli spettacolari capolavori michelangioleschi della Cappella Sistina come la “Creazione di Adamo” e il maestoso “Giudizio Universale”. Sono queste le tappe di un viaggio unico ed emozionante, condotto con l’autorevole guida del Direttore dei Musei Vaticani, il Professor Antonio Paolucci. Attraverso passato, presente e futuro. Sempre in queste settimane Musei Vaticani 3D sarà distribuito nei cinema di 56 paesi del mondo da Nexo Digital.

Spiega Franco di Sarro, AD di Nexo Digital “Nel nostro lavoro di distributori ci confrontiamo al mercato rivolgendoci direttamente ai singoli esercenti oltre che coi distributori locali, con consapevolezza ed entusiasmo e selezionando solo pochi, importanti progetti che secondo noi hanno qualità e potenzialità estremamente elevate, come nel caso de I Musei Vaticani 3D. Questo perché proporre “alternative content” non vuol dire soltanto rivolgersi alla nicchia, ma anche sfruttare a 360 gradi tutte le potenzialità della sala cinematografica. E’ una sfida ambiziosa che, venendo da 60 anni di esperienza nel settore dell’esercizio e della distribuzione cinematografica, abbiamo una gran voglia di affrontare”.

Aggiunge Cosetta Lagani, direttore di Sky 3D «Siamo molto orgogliosi del fatto che una produzione originale Sky, in collaborazione con la Direzione dei Musei Vaticani, sia ora distribuita nei cinema non solo in Italia ma in tutto il mondo. Si tratta di un prodotto che svela per la prima volta con il realismo e ‘l’immersività’ unici del 3D i tesori custoditi all’interno di uno dei più ammirati e visitati musei del mondo. La diffusione sul grande schermo di questo documentario consentirà a tutti di vivere questo viaggio suggestivo ed emozionale con il realismo e l’esperienza unica della terza dimensione».

E conclude Roberto Pisoni, direttore di Sky Arte: «Il cinema è la naturale destinazione per una produzione che ha nella qualità della visione e nell’intensità dell’esperienza estetica e narrativa le sue caratteristiche fondamentali. Più che un documentario, Musei Vaticani 3D è uno straordinario viaggio spirituale attraverso la storia dell’arte occidentale».