Home / Notizie / Sicilia: ciclone (occhio) alle 20,00 di ven. 07/11 a Capo Passero. Venti oltre i 100 km/h

Sicilia: ciclone (occhio) alle 20,00 di ven. 07/11 a Capo Passero. Venti oltre i 100 km/h

AGGIORNAMENTO: nella serata di venerdì 7 novembre 2014, il ciclone si è abbattuto principalmente sulla parte orientale della Sicilia

Sinora eravamo abituati riportando i dati dall’Hurricane Center of Miami , il centro nazionale che si occupa degli uragani in Usa di dare notizie sull’evoluzione dei vari fenomeni atmosferici nell’atlantico, nel pacifico e nei caraibi dove le tempeste tropicali e gli hurricanes sono ben noti alle popolazioni locali. Adesso tocca anche all’Europa e alla Sicilia in particolare dove è allerta ciclone che si è formata sul canale di Sicilia a sud di Lampedusa con direzione verso le coste dell’isola. I venti hanno raggiunto circa 105 km portando grosse quantità di acqua. Non è possibile conoscere con precisione la direzione che il ciclone prenderà. Alle ore 20,00 di venerdì 7 novembre l’occhio del ciclone è stato localizzato a circa 50 km da Capo Passero. Secondo i modelli di evoluzione del fenomeno, interessati maggiormente agli effetti dell’evento, potrebbero essere le zone costiere della provincia di Ragusa e le provincia sullo Jonio fra le quali Messina. Intanto è scattato il sistema della protezione civile con la messa in atto di ogni misura idonea a fronteggiare l’emergenza.
Dal seguente link si possono vedere le immagini dal satellite sul sito dell’Aeronautica Militare Servizio Metereologico.