Home / Locale / Calabria / Soverato / Internet stars: in bocca al lupo all’Esuberante

Internet stars: in bocca al lupo all’Esuberante

esuberanteChissà se Teresa Pittelli approverà il mio incipit per farle “in bocca al lupo” per la nascita della nuova rivista on-line “l’esuberante.it” da lei diretta. Incipit che prendo a prestito dal suo messaggio personale su WhatsApp con il quale mi ha invitato alla presentazione del nuovo quotidiano soveratese on-line la scorsa sera. Mi ha scritto Teresa (taglio e incollo), allegando l’invito (in jpg e non poteva essere diversamente per un direttore di un giornale on-line) : “Ciao…eccoci qui. Dai tempi di radioclip sono quindici anni esatti. E io spero sempre ad maiora per entrambi”. Io ho risposto, adattando al caso, un vecchio motivetto di una canzone cult degli anni ’70/’80: “internet killed the video and radio stars”. Bene sta tutto qui il mio augurio per Teresa. Le sfide sono diverse, e come negli anni che professionalmente non ci appartengono, i vecchi (allora nuovi) giornalisti dovettero adeguarsi ad una televisione che assorbiva, conquistava nuovi spazi di comunicazione e metteva all’angolo la radio, tanto che in quella canzone si parlava di una stella della radio che aveva perso la popolarità con l’arrivo dei primi videoclip, oggi invece è internet la nuova frontiera dell’informazione (global e local). Una rete delle reti che metterà all’angolo il cartaceo integrandosi con tv, radio ed altri mezzi e consentirà una maggiore interattività (social) favorendo così una corretta e migliore diffusione di notizie. Non sto a menarla lunga anche se sono tentato a farlo, essendo (ehm ehm !!) il primo ad avere messo in rete, insieme ad un editore, uno strumento di comunicazione su internet a Soverato sin dai lontani anni ’90 sulle cui “colonne” (post) sto adesso scrivendo e mi fermo qui. Mi congratulo con Teresa, nuova stella di internet (internet star), Le faccio il mio grandissimo “in bocca al lupo” e ovviamente metto da parte tutte le classiche considerazioni che si fanno quando nasce un nuovo organo d’informazione (più democrazia, più partecipazione, più cultura, etc.).  Queste cose sono scritte tutte nel dna della redazione dell’Esuberante. Un’ultima annotazione: ho iniziato a scrivere questo pezzo fatto tutto di getto, chiedendo se Teresa approverà il mio incipit. Non so se approverà ma so che comunque, non essendo la prima volta che ci troviamo in disaccordo su questioni professionali, mi perdonerà !! Ad maiora

Fabio Guarna

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. +INFO

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close