Home / Locale / Calabria / Soverato / Soverato: Giovanni Cantatore campione di poker

Soverato: Giovanni Cantatore campione di poker

don-Giovanni-Cantatore
Giovanni Cantatore

A Soverato lo ricordano in tanti come brillante sacerdote salesiano con grandi capacità di vivacizzare la comunità dei giovani. Qualche anno fa è andato via dopo avere animato con successo per quattro anni, l’oratorio della parrocchia della cittadina jonica, per dedicarsi ad approfondire i suoi studi a Roma. Per Giovanni Cantatore che partiva, in quell’occasione a più di qualcuno scappò una lacrima. Ancora in tanti lo ricordano per i piacevoli momenti di intrattenimento ispirati allo spirito salesiano. Il suo nome noto a livello locale, però, ha raggiunto la notorietà nazionale e perchè no internazionale nel campo (udite udite) del gioco del poker. Il 39/enne originario di Molfetta, infatti, è risultato essere il vincitore dell’evento Higr Roller del WSOP Circuit di Campione d’Italia. “Il chipleader del Day2 si è confermato – raccontano i giornali on-line del settore – anche durante il final table e si è portato a casa i 18.600 euro della prima moneta”. Diceva Platone: “si scopre più di un uomo in un’ora di gioco che in un giorno di conversazione”. Sarà così anche per Don Giovanni?

Fabio Guarna