Home / Notizie / + 14 dic. 2015 – Armando Cossutta, comunista

+ 14 dic. 2015 – Armando Cossutta, comunista

Armando Cossutta, fonte Wikipedia
Armando Cossutta, fonte Wikipedia

Il partigiano delle “Brigate Garibaldi”, il comunista Armando Cossutta si è spento all’età di 89 anni. Comunista, legato alla corrente filosovietica del Pci e fra i più rappresentativi di essa, è stato per anni parlamentare (dal 1972 al 2008). Dopo la caduta del muro di Berlino non aderì alla svolta della Bolognina e fondò il Partito della Rifondazione Comunista insieme a Lucio Albertini ed Ersilia Salvato che abbandonò nel 1998 quando Fausto Bertinotti si oppose all’Ulivo e così Cossutta diede vita al Partito dei Comunisti Italiani. Parlamentare dal 1972 al 2008 non accettò mai la sostituzione del simbolo di falce e martello dal simbolo del più grande partito della sinistra italiana. Attualmente era vicepresidente dell’Associazione Nazionale Partigiani. Sulla sua autobiografia “Una storia comunista aut. Cossutta-Montesano”, editore Rizzoli, ha dichiarato: “Se domani ci sarà una pietra sulle mie ceneri, per favore scriveteci sopra: Armando Cossutta, comunista”. Fabio Guarna