Home / Locale / Calabria / Chiaravalle / Chiaravalle C.le: è morto il luogotenente Alfredo Anselmo – lutto per l’arma dei carabinieri

Chiaravalle C.le: è morto il luogotenente Alfredo Anselmo – lutto per l’arma dei carabinieri

alfredo anselmoCHIARAVALLE C.LE (CZ) – Si è spento improvvisamente il comandante della Stazione dei carabinieri di Chiaravalle C.le, luogotenente Alfredo Anselmo. Il militare secondo le prime notizie rimbalzate sul web è deceduto per un problema cardiaco. Sui social la notizia, data fra i primi dal giornalista Bruno Cirillo da Cardinale, sta rimbalzando e immediatamente si stanno registrando numerosi messaggi di cordoglio.”Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana – scrive fra le altre cose sul suo profilo facebook il giornalista Francesco Pungitore – il luogotenente Anselmo era già stato insignito: della Medaglia militare di bronzo, d’argento e d’oro al Merito di lungo comando; della Croce d’argento e della Croce d’oro per anzianità di servizio; del Diploma di Benemerenza con medaglia a testimonianza dell’opera e dell’impegno prestati nello svolgimento delle attività connesse all’emergenza “Calabria”; della Medaglia mauriziana al merito di dieci lustri di carriera militare. Anselmo aveva partecipato, dal 14 dicembre 2006 al 30 luglio 2007, alla missione di pace in Kosovo”.
La notizia ha scosso la comunità chiaravallese e in tutto il basso jonio e delle pre-serre ha destato profonda tristezza. Il luogotenente era molto conosciuto e stimato come uomo e come militare per l’attività svolta. Sarebbe andato in pensione fra qualche anno. Il destino ha voluto però che non lasciasse la sua divisa con la stelletta di luogotenente alla quale è rimasto legato senza soluzione di continuità per l’intera sua esistenza.

Fabio Guarna

Le esequie si terranno Martedì 26 aprile alle ore 15,00 nella Chiesa Matrice di Chiaravalle Centrale. Il corteo funebre muoverà dalla Sala Funeraria Terracielo sita in via Suor Brigida Postorino, 20, dove è stata allestita la camera ardente. Dopo la funzione religiosa la salma sarà traslata nel cimitero di Gizzeria, nella cappella di famiglia.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. +INFO

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close