Home / Mondo / Mosul: la moschea sotto assedio delle forze irachene

Mosul: la moschea sotto assedio delle forze irachene

Le forze dell’esercito iracheno, secondo le prime notizie che stanno rimbalzando dal web (link), starebbero per conquistare la grande moschea di Nuri. I militari hanno messo sotto assedio gli uomini dell’IS. Proprio a Mosul, nel 2014, Abu Bakr al-Baghdadi, fu proclamato califfo dello Stato islamico. Si tratta dunque di un luogo simbolo, la cui espugnazione da parte delle milizie irachene, rappresenterebbe una vittoria molto importante.