Home / Mondo / Mosul: la moschea sotto assedio delle forze irachene

Mosul: la moschea sotto assedio delle forze irachene

Le forze dell’esercito iracheno, secondo le prime notizie che stanno rimbalzando dal web (link), starebbero per conquistare la grande moschea di Nuri. I militari hanno messo sotto assedio gli uomini dell’IS. Proprio a Mosul, nel 2014, Abu Bakr al-Baghdadi, fu proclamato califfo dello Stato islamico. Si tratta dunque di un luogo simbolo, la cui espugnazione da parte delle milizie irachene, rappresenterebbe una vittoria molto importante.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. +INFO

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close