Home / Notizie / ANP su sicurezza edifici scolastici

ANP su sicurezza edifici scolastici

L’ANP, Associazione Nazionale Dirigenti Pubblici e Alte Professionalità della Scuola – già Associazione Nazionale Presidi, è intervenuta con una nota stampa sul tema della sicurezza ricordando che sta denunciando da diverso tempo il grave stato di inadeguatezza degli edifici scolastici e ha sottolineato il suo impegno a chiedere una revisione del d.lgs 81 del 2008. L’iniziativa fa seguito alla sentenza della Corte di Appello di Potenza che ha condannato ad un mese di reclusione, con pena sospesa e il beneficio della non menzione nel certificato penale di una D.S. La condanna è avvenuta dopo il ferimento nel 2011 di uno studente provocato dal cedimento di un lastrico. Nella nota si legge: “L’ANP ha più volte denunciato il grave stato di inadeguatezza degli edifici ed è direttamente impegnata nel chiedere la revisione del d.lgs. 81 del 2008, perché ritiene che i dirigenti scolastici non debbano essere condannati per responsabilità che non sono di loro competenza. In vista del ricorso in Cassazione, il Presidente dell’ANP, Antonello Giannelli, ha dichiarato che ‘chiederemo copia della sentenza di appello per poter esaminare a fondo le motivazioni che hanno portato alla condanna della collega’”.

Fabio Guarna