Home / Locale / Calabria / Soverato / Soverato, violenza contro le donne: uniti per affrontarla

Soverato, violenza contro le donne: uniti per affrontarla

Soverato, violenza contro le donne: uniti per affrontarla

di Francesco Barbieri

“Violenza contro le donne: uniti per affrontarla” E’ questo il titolo dell’incontro che si terrà domenica 25 gennaio 2018, alle ore 10.00, presso il teatro comunale di Soverato, ancora una volta cornice di eventi e trattazioni rilevanti.
Proprio in tale giorno è fissata la c.d. Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne (questo il suo nome completo). Una data scelta non a caso. In questo stesso giorno del 1960, furono uccise le tre sorelle Mirabal, attiviste politiche della Repubblica Dominicana. Tra le altre cose, il loro brutale assassinio è anche diventato un’opera scultorea, realizzata dal maestro Francesco Guadagnolo, che sarà presentata ad Aprilia nei prossimi giorni.
Quella del 25 novembre è, dunque, una data importante. In primo luogo per ricordare. Tenere sempre a mente (ma anche nel cuore) che il rispetto deve essere la linfa delle relazioni che intercorrono tra i consociati, essendo posto alla base del vivere comune; è priorità assoluta che ciò accompagni le azioni di tutti gli uomini e non venga mai a mancare.
In secondo luogo per sensibilizzare, che significa anche combattere la sufficienza, la noncuranza, la sottovalutazione della tematica. A ciò soccorrono (per fortuna) le informazioni (dati, statistiche) che durante l’anno, specie in questa giornata, vengono fornite dagli operatori sociali, dagli attivisti e dalle stesse associazioni. Quelle organizzatrici di questo incontro sono molteplici: “AMMI; FIDAPA; ROTARY CLUB; SOROPTIMIST; FONDAZIONE SCOPELLITI. Tanti gli interventi programmati per questo meeting. Difatti, oltre ai saluti dei responsabili dell’executive office di questa giornata, troviamo anche il Senatore Andrea OSTELLARI, (Presidente della Commissione Giustizia Senato della Repubblica), la Senatrice Silvia VONO(membro della Commissione Affari Costituzionali e della Commissione Monocamerale d’inchiesta sul Femminicidio ed ogni forma di violenza di genere), la dott.ssa Rosaria Lucia ALTILIA (criminologa), il dott. Michele CURCIO (psichiatra – psicoterapeuta) e la dott.ssa Maria Grazia MURI (vice presidente Ordine Regionale Assistenti Sociali). Presente anche una preziosissima testimonia di una donna vittima di violenza. A moderare l’incontro sarà l’avv. Maria Anita Chiefari.

Francesco Barbieri