Home / Locale / Calabria / Santa Caterina / Soverato, si è spento Filippo Alampi

Soverato, si è spento Filippo Alampi

Si è spento Filippo Alampi. Originario di Santa Caterina dello Ionio, cittadina che ha avuto sempre al centro delle sue opere in vernacolo e radicato a Soverato, Alampi ha ottenuto importanti riconoscimenti per le sue opere poetiche. In una delle sue ultime raccolte “Meggjju l’erba mia”, Alampi tratta con tono, spesso ironico che nasconde una profonda malinconia e con versi semplici, temi di vita, dalla fanciullezza all’età adulta: l’emigrazione, la buona tavola, etc. Le ultime due poesie sono dedicate alla madre e alla sorella Vittoria che adesso ha raggiunto. Il Professore Giulio De Loiro che ha sempre presentato le sue poesie lo ricorda come un caro e vecchio amico con cui i rapporti sono sempre stati stretti e profondi. Alampi lascia la moglie Teresa e i figli Annalisa, Giusy, Maria e Nico con la sua cara Luna. I funerali si svolgeranno alle ore 15,00 di mercoledì 6 febbraio 2019 presso la Chiesa Matrice di Santa Caterina centro. – Fabio Guarna