Home / Notizie / Maltempo: bilancio pesante: morti, feriti e ingenti danni

Maltempo: bilancio pesante: morti, feriti e ingenti danni

gelo, neve e raffiche di vento fortissimo imperversano

L’ondata di maltempo che ha colpito in queste ore l’Italia registra un pesante bilancio. A causa del forte vento due anziani hanno perso la vita in provincia di Frosinone, ad Alvito, piccolo centro di 2600 abitanti circa, dove un muro di mattoni in una rimessa agricola è crollato uccidendo Guido Albassi e Carlo Diana e ferito due persone. A Guidonia, sempre il forte vento ha provocato la morte di un romeno di 45 anni, colpito nella sua autovettura da un pino abbattuto dalle raffiche fortissime. Un quattordicenne ha perso la vita a Roma tragicamente, schiacciato dal padre che è precipitato da 6 metri per il forte vento da una scala mentre stava riparando una tettoia. A Bari un mercantile turco si trova a poche centinaia di metri dalla costa dove si è arenato, mentre a nel porto di Ischia due navi si sono scontrate. Non vi sono feriti ma solo leggeri danni.
Nel sud si registrano disagi. Scuole chiuse a Napoli, Benevento, Potenza e in altri centri.