Home / Locale / Calabria / Satriano / Satriano,decadenza sindaco: prime dichiarazioni di Aldo Battaglia. Cosa si profila

Satriano,decadenza sindaco: prime dichiarazioni di Aldo Battaglia. Cosa si profila

non si andrebbe subito alla gestione commissariale e le funzioni di sindaco sarebbero esercitate dall’attuale vicesindaco
Aldo Battaglia

SATRIANO (CZ) – Il Sindaco di Satriano Aldo Battaglia, appresa la notizia ha così commentato a Soverato News: “si tratta di una sentenza esecutiva ma non definitiva, pertanto decado dalla carica di primo cittadino, ma essendo pendente ricorso in cassazione il giudizio potrebbe ribaltare la decisione della Corte d’Appello. Prendo atto di questa sentenza – ha concluso – e sono fiducioso nel giudizio della Cassazione. Mi sembra una vicenda kafkiana, poiché decado dall’incarico per una vicenda che mi è del tutto estranea dal punto di vista del contenzioso, così come è stato stabilito in altro procedimento”. Attualmente il primo cittadino satrianese dichiarato decaduto dalla Corte di Appello di Catanzaro si trova fuori sede. Per quanto riguarda il giudizio pendente in cassazione a cui fa riferimento, riguarda il difetto di giurisdizione per la causa per la quale sarebbe stata dichiarata l’incompatibilità. Per quanto riguarda il futuro politico amministrativo della cittadina jonica, esso potrebbe essere il seguente: l’attuale amministrazione potrebbe restare in carica sino a nuove elezioni e le funzioni di primo cittadino sarebbero esercitate dall’attuale vicesindaco Vittoria Corasaniti. – Fabio Guarna