Home / Notizie / Concorso DS: Consiglio di Stato concede sospensiva. Il primo settembre 2019 partono le assunzioni

Concorso DS: Consiglio di Stato concede sospensiva. Il primo settembre 2019 partono le assunzioni

C’era grande attesa per l’esito del giudizio del Consiglio di Stato sul concorso per l’assunzione di 2900 dirigenti scolastici che era stato annullato dal TAR. In ballo migliaia di posti vacanti nelle istituzioni scolastiche italiane sino a questo momento coperti da reggenze. Il Consiglio di Stato ha sospeso il provvedimento del TAR e fissato l’udienza del merito il 17 ottobre 2019. Intanto il primo settembre il MIUR potrà procedere alle assunzioni. Presto verranno pubblicate le graduatorie. Il Ministro Marco Bussetti ha così commentato sul suo profilo FB: “Bene la sospensiva del Consiglio di Stato. Procederemo ora senza indugio con la pubblicazione della graduatoria e le assunzioni. So quanto hanno studiato i vincitori. Ci sono passato: ho fatto anche io questo concorso anni fa. La scuola italiana non può aspettare, ha bisogno di nuovi dirigenti scolastici per guidare i nostri istituti e superare il fenomeno dannoso delle reggenze. Glieli daremo”.