Gianni Romano si è spento. Lascia un vuoto incolmabile

Gianni Romano

MONTEPAONE – Non è affatto facile alzare la tastiera per scrivere che Gianni se n’è andato. Gianni Romano ha detto bye bye alla vita. E’ stato un leone, ha lottato col sorriso e non ha perso perché di lui non potrà mai cancellarsi il ricordo. Fra i migliaia di articoli ce ne viene in mente uno, scritto per Soverato News: “La storia siamo noi”, link: https://www.soveratonews.com/2006/09/29/montepaone-la-storia-siamo-noi/ in cui descriveva con orgoglio lo storico “Delfino” di Montepaone di cui è stato il titolare con la sua famiglia per tanti anni prima della chiusura. Il “Delfino” non fu solo un ottimo ristorante ma anche teatro di tanti eventi. E noi riprendendo quel titolo oggi possiamo ben dire che “La storia sei tu, Gianni !!” Se ne va, dunque, un pezzo di storia della città di Montepaone, e la sua assenza lascia un vuoto incolmabile. Imprenditore, dirigente sportivo, agente di polizia municipale, splendido nonno, padre, marito e fratello esemplare, e soprattutto per quel che riguarda il nostro legame, un impareggiabile giornalista col fiuto per la notizia. Ha raccontato eventi piccoli e grandi del nostro territorio, ha cercato e trovato sempre la notizia. Oggi, la notizia tocca raccontarla ai suoi colleghi, ma l’ha scritta Gianni con la sua vita e questo nostro post è troppo corto per raccontarla, e né ci riesce andare avanti … RIP Gianni, “la vita dei morti è posta nella memoria dei vivi” e tu resterai sempre nelle nostre menti e nei nostri cuori !!

Fabio Guarna

La salma giungerà da Napoli a Montepaone Lido. I funerali si terranno martedì 18 febbraio 2020 nella Chiesa di S. Giovanni Battista di Montepaone Lido (Cz) alle ore 15,30