Nominata la Governance 2020-2024 della Fondazione Compagnia di San Paolo, Profumo confermato Presidente

Francesco Profumo

COMUNICATO STAMPA

Torino, 4 maggio 2020 – Si è tenuta in videoconferenza la riunione di insediamento del nuovo Consiglio Generale 2020-2024 della Fondazione Compagnia di San Paolo.

Presidente: Prof. Francesco Profumo (designazione del Comune di Torino)

È stato nominato il Comitato di Gestione:
Vicepresidente: Dott.ssa Rosanna Ventrella (designazione della CCIAA di Torino)
Dott. Carlo Picco (designazione della Regione Piemonte)
Ing. Alessandro Barberis (designazione di Unioncamere Piemonte)
Ing. Nicoletta Viziano (cooptazione del Consiglio Generale)

Il Consiglio Generale è composto da:
Prof.ssa Paola Bonfante (designazione dell’Accademia Nazionale dei Lincei)
Dott.ssa Valeria Cappellato (designazione del Comune di Torino)
Dott.ssa Elena Casolari (cooptazione del Consiglio Generale)
Prof.ssa Michela Di Macco (designazione del Fondo Ambiente Italiano (FAI)
Prof. Enrico Filippi (designazione dell’Accademia delle Scienze di Torino)
Ing. Vincenzo Ilotte (designazione della CCIAA di Torino)
Avv. Ernesto Lavatelli (designazione del Comune di Genova)
Dott.ssa Penelope Lewis (designazione dell’European Foundation Centre (EFC))
Sig. Angelo Matellini (designazione della CCIAA di Genova)
Ing. Remo Pertica (designazione dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT))
Prof. Alberto Quadrio Curzio (designazione della CCIAA di Milano)
Prof.ssa Roberta Siliquini (cooptazione del Consiglio Generale)

Nella medesima seduta è stato nominato il Collegio dei Revisori:
Presidente: Dott.sa Margherita Spaini
Dott. Mario Matteo Busso
Dott. Ernesto Carrera

In questo momento storico di incredibile complessità, la Fondazione Compagnia di San Paolo, per la nomina dei Consiglieri del Consiglio Generale ha messo in atto un processo rigoroso, come previsto dallo Statuto, che mette al centro trasparenza, professionalità, competenze e la promozione del genere meno rappresentato all’interno dell’organo. Inoltre, ha tenuto in considerazione la rappresentatività anagrafica delle generazioni e le competenze strategiche emerse nella Consigliatura 2016-2020. Il Consiglio Generale nominato – dopo le 14 designazioni degli Enti Designanti e le 3 cooptazioni dello stesso Consiglio Generale – ha una composizione di altissimo profilo: un ex Ministro (Istruzione, Ricerca e Università); ex Presidenti di Istituzioni prestigiose (Accademia dei Lincei, CNR e Istituto Superiore di Sanità); il Presidente dell’ACRI; ex manager in posizioni apicali di grandi gruppi (Fiat, Cassa di Risparmio di Torino e Finmeccanica); Accademici di rilevanza internazionale, professionisti, imprenditori e manager di grandi Istituzioni internazionali (World Bank). Queste competenze della Fondazione saranno molto utili per accompagnare la fase di ripartenza nel post Coronavirus e per l’individuazione degli ambiti e degli strumenti di maggior impatto per lo sviluppo dei territori e del nostro Paese, mettendo al centro le persone, nei settori della formazione, della ricerca, della sanità, del sociale, della cultura e dello sviluppo economico. “Il Comitato di Gestione che è stato nominato dal Consiglio Generale” ha dichiarato il Presidente “oltre ad avere comprovate competenze negli ambiti strategici della Fondazione, è composto da persone con grande e qualificata esperienza nella gestione, nell’amministrazione e nella finanza. Come spesso ci viene evidenziato dalle comunità con cui collaboriamo, le sinergie del Comitato di Gestione con le professionalità della struttura della Compagnia creano sul nostro territorio e nel nostro Paese un agente di sviluppo di grandissimo valore e di riferimento per molti”.
La governance complessiva della Compagnia di San Paolo è caratterizzata dalla promozione del genere meno rappresentato, ulteriore dimostrazione che la Fondazione è un soggetto moderno, attento alle evoluzioni della società e con forte senso di responsabilità civile.

Francesca Corsico
Responsabile Comunicazione